Cambio di residenza procedure e modulistica

.

Cambio di residenza in tempo reale, tutte le novità

Dal 9 di maggio 2012 (ai sensi  delle disposizioni contenute  nell'art.5 del D.L. 9 febbraio 2012 convertito in Legge n..35 del 4-4-2012) è possibile inoltrare le dichiarazioni anagrafiche non solo direttamente allo sportello comunale ma anche per raccomandata, per fax e per via telematica.

Quest'ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:

  • che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
  • che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
  • che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
  • che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

L'ufficio Anagrafe provvederà entro due giorni lavorativi alla presentazione della dichiarazione alla registrazione della stessa. Nelle more della conferma dei dati da parte del comune di precedente iscrizione, l'ufficio Anagrafe rilascerà solo la certificazione relativa alla residenza, allo stato di famiglia limitatamente alle informazioni documentate, e  ad ogni altro dato comunque in possesso dell'ufficio.

Le dichiarazioni potranno essere inviate ai seguenti indirizzi:

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d'identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

La dichiarazione di residenza è resa a norma del D.P.R. 445/2000; in caso di dichiarazioni mendaci si applicano gli art. 76 e 77 dello stesso D.P.R., che dispongono la decadenza dai benefici acquisiti (ovvero il ripristino della posizione anagrafica precedente, come non fosse mai intervenuta alcuna modifica), nonché il rilievo penale, con la conseguente denuncia all'Autorità giudiziaria.E' inoltre prevista la comunicazione all'Autorità di Pubblica Sicurezza.

Per informazioni ufficio anagrafe telefono 0165 764635