Ramein

La Tornalla

A Fénis, nella località chiamata in passato Chez-Ramein e attualmente detta Cors, esiste una casa cinquecentesca, disabitata da parecchio tempo, che, per via della sua scala a chiocciola che sale a tornanti, è comunemente chiamata "La Tornalla".

Essa è un bell'edificio di civile abitazione, senza caratteristiche che possano farla assomigliare ad un castello o ad una casa forte; tuttavia, le sue dimensioni e le particolarità costruttive lasciano immaginare l'agiatezza di cui godevano i proprietari.

A ponente guarda verso il castello da cui dista, in linea d'aria, circa 800 metri; lungo il suo fianco nord scorreva e scorre ancora, anche se incanalato, il "ru" Cornal. Originariamente doveva presentarsi quasi isolata in mezzo ai prati mentre ora è affiancata da altre case, costruite in epoche diverse, che delimitano un dimesso cortile interno, ricco di vegetazione, cui si accede tramite un passaggio archivoltato.

Quando si è all'interno di questo "hortus conclusus", si lascia alle spalle "l'attuale", per entrare in un'atmosfera che ci porta indietro nel tempo fino al 1540, data incisa sull'architrave dell'ingresso.