Bivacco Rotary Club di Aosta Egidio Borroz - Bivouac Rotary Club d'Aoste Egidio Borroz

  • Sabato 15 luglio 2006 è stato ufficialmente inaugurato il bivacco realizzato dal Rotary Club di Aosta ed intitolato alla memoria di Egidio Borroz (consigliere comunale dal 1990 al 1995). La struttura realizzata ad una quota di circa 2150 m. di altitudine, in località Queneus, offre una splendida vista sull'alto vallone di Clavalité ed è un importante punto di tappa nell'ambito di una rete sentieristica di grande interesse (il cosiddetto "percorso dei laghi"), oltre che punto di partenza per l'ascensione delle cime che lo circondano (Tersiva, Mont Glacier, ecc.).
  • La struttura, edificata in soli tre mesi in occasione del centenario del Rotary International ha usufruito del contributo Regionale, del sostegno del Comune di Fénis e di importanti interventi di alcuni soci rotariani. Vanno segnalati, inoltre, la disponibilità e la competenza professionale dell'Impresa esecutrice, la gentilezza del Conte Annibale Bocca, che ha concesso l'utilizzo della propria abitazione agli operai per tutta la durata dei lavori, la famiglia di Egidio Borroz che ha fatto dono del terreno su cui è sorto il bivacco.
  • Il Presidente della Regione  Valle d'Aosta ha adottato, ai sensi della legge regionale 9 dicembre 1976, n. 61, il decreto n. 307 del 27 agosto 2015, pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 38 del 22 settembre 2015 con il quale è autorizzata l'attribuzione della denominazione bilingue "Bivacco Rotary Club di Aosta Egidio Borroz" - "Bivouac Rotary Club d'Aoste Egidio Borroz"  al bivacco proprietà del  comune di FÉNIS, situato nel vallone di Clavalité.





Regolamento Bivacco Rotary Club di Aosta Egidio Borroz - Bivouac Rotary Club d'Aoste Egidio Borroz